Damiano Biscossi

Damiano Biscossi

Mi chiamano “The Donkey Whisperer”. Sono l’ ideatore e il fondatore dell’Associazione Donkey Project. Sono appassionato di asini da 15 anni, formatore, ex manager di multinazionali. Ho deciso di cambiare vita dal 2013. Eccomi qui in questa associazione in cui credo e solo ora mi permetto di “esistere” in questa veste. Partendo dal “fare” ho formato negli ultimi 18 anni ormai molte centinaia di persone nella relazione uomo-asino. Ho incontrato il disagio in diverse vesti incluso il mio. Ho lavorato a fondo su di me per una maggiore consapevolezza che è sempre in divenire. Ora è arrivato il momento di dare visibilità a questa rete di persone, emozioni e ricordi, che hanno attraversato il mio lungo percorso tra animali, persone e natura. Ho deciso di mettere insieme le forze e creare dal mio primo Donkey Project questa nuova Associazione aperta a tutti. Ognuno dei soci ha contribuito alla mia crescita e ci troviamo ora uniti oltre che da un’amicizia personale, anche da questa APS (Associazione di Promozione Sociale). Ho pubblicato il mio primo libro nel 2012 “A passo d’asino. Percorsi tra noi e gli altri”, dove raccolgo le riflessioni sulla prima parte di questo mio “viaggio”. Da luglio 2013 sono Direttore tecnico della Fattoria di Chiara e Arianna.

Codice Fiscale dell’Associazione  97804000582

Conto Corrente per donazioni IT80 X050 1803 2000 0000 0178 415

alessandra sito

Alessandra Forchini

Medico Veterinario e Educatore.

A seguito del diploma di magistrali inizia a lavorare come insegnante di sostegno in Trentino.Laureata nel 2010 a Bologna in Medicina Veterinaria.

Da settembre 2014 affianca Damiano nelle attività con gli asini. Appassionata di animali da sempre.

MattiaMattia Achler, Briscola e Biscotto

Archeologo : silenzioso collaboratore. Onorati dia averlo con Noi. “Dalla terra alle stelle”. Appassionato di asini. Briscola e Biscotto sono gli asini dell’associazione presi dalle Bandite di Scarlino. Li accoglieranno i bambini della fattoria di Chiara e Arianna! Briscola appena nata ha preso un calcio dalla mamma per lo sforzo e il dolore del parto. Biscotto ha preso un morso dal papà sull’orecchio. Ci sono sembrati perfetti per essere accolti da noi!

JanetJeanette de Knegt

Nel 1987 mi sono trasferita dalla bella ma fredda e umida Olanda alla bella e calda Italia. Nel 2000, per motivi personali in famiglia, ho creato un associazione per promuovere attività in agricoltura per persone con disabilità. Nel 2003, in collaborazione con il Comune di Roma, l’associazione ha aperto il centro agricolo sperimentale con finalità sociale “La Fattoria Verde”, un “carefarm” basato sulle esperienze Olandese. Nei ultimi 10 anni oltre ad occuparmi della Fattoria Verde, ho organizzato e partecipato attivamente a convegni, eventi, scambi di esperienza ecc. per promuovere “l’agricoltura sociale” a livello nazionale ed internazionale. Nel 2006 ho conosciuto l’attività con gli asinelli e le possibilità che offre per le persone con disagio e per tutti noi e ne sono ancora appassionata. Quindi sono molto felice di poter dividere la mia esperienza con Donkey Project e di crescere insieme.

Elena MignosiElena Mignosi

Insegno all’Università di Palermo “Teorie strategie e sistemi dell’educazione” e tengo anche un laboratorio di “Metodologie e tecniche dei linguaggi-espressivo corporei” nel corso di Laurea magistrale in Formazione continua.

Mi interessa molto quello che succede nella relazione e nella comunicazione tra le persone, direi, più in generale, tra esseri viventi. Da quando avevo due anni ad oggi ho sempre avuto almeno un animale da compagnia e da quattro anni, oltre a cani, gatti, galline, api, ho anche sei bellissimi asini . Prima di insegnare all’Università ho lavorato per molti anni nei “quartieri a rischio” di Palermo come psico-pedagogista nell’ambito della scuola dell’infanzia e sono attualmente consulente del Sindaco di Palermo per il servizio asili-nido comunali. Un’altra mia grande passione sono, infatti, i bambini e i loro processi di sviluppo e di costruzione dell’identità attraverso la relazione con il mondo e con gli adulti di riferimento. Per comprendere la complessità dei processi sociali ho conseguito un diploma quadriennale in terapia sistemico-familiare e per approfondire le possibilità espressive del movimento ho poi seguito un percorso quadriennale di formazione in Danzamovimento terapia ed oggi sono la responsabile didattica dell’APID (Associazione Professionale Italiana di Danzamovimentoterapia). Da più di 20 anni mi occupo anche di sordi e di Lingue dei Segni , di processi artistici e creatività, di dinamiche organizzative, di ricerca in campo sociale ed educativo,di formazione di chi, a diverso titolo, è impegnato nella relazione d’aiuto. Non mi dilungo oltre, ma concludo dicendo che sono molto contenta di far parte di un’associazione come donkey project, che crede nell’interazione tra uomini e animali, nella messa in comune di idee, conoscenze, emozioni, sensazioni e, soprattutto, crede nella possibilità di un mondo migliore e nella forza del gruppo e della “rete”.

Paola BozziPaola Bozzi

Mi sono laureata in Filosofia presso l’Università di Tor Vergata con una tesi su “l’Empatia nelle pratiche filosofiche”, sono molto attenta alle attività di Counseling filosifico e Philosophy for Children. Mi sono specializzata in Antropologia filosofica e Zooantropologia, con interesse specifico per la relazione uomo animale. Mi interessano molto le attività mediate con gli animali e in contatto con la natura, sia per le tematiche educative che etiche. Nella dimensione della Cura, gli animali, le piante, la terra spesso sono la nostra guida interiore e il nostro specchio.  La passione per la terra e il rispetto del pianeta mi hanno fatto avvicinare alle pratiche di progettazione ecosostenibile della Permacultura, con attenzione alla realizzazione di orti sinergici e per quanto riguarda l’approccio educativo/terapeutico mi sono interessata a laboratori di ortoterapia e didattica nel verde. Ho lavorato per diversi anni con passione nel campo delle biblioteche e dell’editoria. Vivo a Roma con i miei gatti e i miei cani, ma sogno la campagna, le api, gli asini e armonia tra umani e non umani. Sono contenta di poter collaborare con il Donkey Project.

CarlaCarla Biancolella

Sono Carla, ex moglie di Damiano, e ho lavorato per 24 anni in banca a contatto con il pubblico. Da questa esperienza ho capito di essere dedita all’ascolto e di avere grande propensione al sociale in generale. Collaboro come volontaria insieme a Damiano alla fattoria di Chiara e Arianna ed ho partecipato a diversi corsi di formazione che Damiano a tenuto in girio per l’Italia. Mi piace il contatto con gli animali in generale ed in special modo con gli asini che amo profondamente ed a cui mi sento particolarmente legata. Ho collaborato sempre come volontaria presso la casa famiglia Casa Betania con bambini con disagio e senza. Esperienza anch’essa altamente formativa che ha strutturato in me la voglia sempre presente di orientarmi al sociale. Altamente onorata faccio parte anch’io dell’associazione Donkey Project.

 

anna copyAnna Giannetti

Manager “pentita”, imprenditrice-consulente e docente universitaria nei settori della computer science, opero da tre anni nel campo del volontariato come comunicatrice e fund raiser. Innamorata da sempre dell’Oriente e del Buddismo, pratico da anni Yoga e Meditazione/Presenza Mentale. Ho dato ampio spazio alle mie molteplicità impegnandomi in esperienze di Biodanza, Bioenergetica e recentemente ho partecipato a dei corsi Provida. Escursionista e ambientalista attiva, amante da sempre della natura e degli animali senza distinzione. Il mio incontro con Damiano,dopo anni in cui forse ci siamo anche incrociati sentendo parlare l’uno dell’altro, ha risvegliato questa mia grande passione. Vive a Roma con il marito Gabriele e il gatto Tyson-the-Boss