Maso Canova Monte Terlago Lavforlife 21 aprile 2018

Ci siamo! Iniziamo con una giornata di festa tra gli animali, immersi nei boschi e pascoli incantati che si estendono sotto la Paganella nella Valle dei Laghi.

Zona di orsi e ora anche di asini :-))

Tutto ha inizio con due bambine che sono le prime ad arrivare. Briscola e Biscotto i due asini amiatini che la sanno lunga guardano in direzione del vialetto che conduce al campo dove si trovano

Da li a poco io ed i miei asini ci troviamo immersi in un mare di bambini.

Ringrazio per la scelta alla lentezza, al fare rete, al vivere in questi posti che sono risorsa per tutti. Accolgono.

Li accogliamo con la nostra calma, voglia di giocare, ma anche di rallentare se serve.

C’è il bambino impaurito per il primo contatto con gli asini, quello che sta per conto suo e corre a destra e a sinistra, quello silenzioso che osserva, quelli che continuano a ridere correndo, quelli che parlano con gli occhi, quelli che non attendono altro che salire sull’asino, quelli che non riescono a staccarsi dalla mamma…bambini insomma! Ognuno con il suo colore che attendono solo di essere coinvolti in questa attività.

Come questo bel Trentino in primavera che si riempie di fiori di ogni tipo e colore cosi questi bambini sbocciano e vengono fuori sotto il sole della Valle dei Laghi.

Genitori disciplinati che osservano e restano a tratti increduli sulle capacità proprio dei loro bambini sotto l’effetto magnetico dell’asino!

E si accade!

Mi si avvicina una mamma e mi chiede ma ha camminato la mia bimba o si è fatta prendere in braccio? Si ha camminato 🙂 aggiungo anche che ha cantato tutto il tempo! Ci son due coccodrilli….

Anche un semplice grazie di una mamma ci dice molto.

Grazie alla collaborazione con Maso Canova e Lavforlife è stato possibile tutto questo.

Grazie

Veniteci a trovare!

Briscola e Biscotto